Breve guida al Live Streaming per principianti

Breve guida al Live Streaming per principianti

Ti proponiamo alcune semplici indicazioni di base se vuoi avvicinarti al mondo del podcasting e dello streaming live.

25 ottobre 2021

Fase uno: l'attrezzatura per la tua configurazione

1. Computer laptop o desktop

E’ essenziale utilizzare un computer di qualità in grado di gestire i requisiti richiesti dallo streaming live. Il computer dovrà possedere abbastanza RAM per far fronte alla pubblicazione di contenuti live e di un numero sufficiente di porte USB per garantire che tutta l’attrezzatura possa essere cablata e pronta per l’uso.

2. Live stream tramite smartphone

Recentemente lo smartphone sta diventando una valida alternativa ai computer per realizzare streaming live, in quanto più accessibile e portatile. E’ un ottimo modo per catturare eventi esterni in qualsiasi momento ed è molto facile da configurare. Avrai solo bisogno di una buona connessione a internet, di una serie di APP dedicate e poi sari pronto per partire!

3. Videocamera

Potrebbe essere opportuno utilizzare una videocamera di qualità superiore a quella standard del cellulare.
Se vuoi migliorare la qualità della ripresa, è opportuno utilizzare una videocamera esterna al posto di quella standard del cellulare o del computer. In questo caso potresti considerare l’utilizzo di una GoPro o una DSLR.

4. Microfono

E’ ovviamente fondamentale avere un audio di buona qualità pertanto la scelta del microfono più adatto è uno degli aspetti decisivi. Per ottenere un suono pulito, nello streaming live è consigliato un condensatore cardioide o un dinamico a diaframma largo. In alcuni casi si può anche utilizzare un headset per avere cuffia e microfoni integrati.

5. Mixer audio

Se utilizzi più di un microfono, un altro componente essenziale, da utilizzare nella realizzazione di streaming audio, è il mixer audio che ti permette di regolare i vari volumi per fare in modo che tutte le voci siano sullo stesso livello.

Fase due: preparati prima di andare "on line"

Scrivi una scaletta delle cose che vuoi dire.

Video arrangiati o estemporanei potrebbero anche risultare intriganti ma è sempre meglio offrire un contenuto scorrevole dall’aspetto professionale. Avere una bozza che schematizza i concetti, le idee che vuoi esprimere può aiutarti a migliorare l’intera realizzazione del tuo live streaming.

Sii consapevole di ciò che ti circonda.

Poiché questi video sono in diretta e non puoi modificare i tuoi sfondi, dovresti assicurarti che non ci sia nulla intorno a te che possa offendere o distrarre i tuoi spettatori. Mantieni le cose semplici e consenti alla videocamera di concentrarsi solo su di te. Evita gli ambienti rumorosi per assicurarti che il tuo audio sia chiaro e senza disturbi.

Per prima cosa prova il tuo suono.

Un audio scadente può rendere il live streaming poco attraente da seguire. Registra un video di prova, prima di andare in diretta, per verificare che il tuo sistema audio sia configurato correttamente e produca la qualità sonora che ti aspetti.

 

Fase tre: vai in diretta

 

Il modo più semplice e popolare per creare contenuti live è attraverso i social media (come Facebook o YouTube). Se stai trasmettendo in live streaming tramite Facebook, apri semplicemente l'app, fai clic su "Live" dove normalmente aggiorneresti uno stato, aggiungi una descrizione e fai clic su "Avvia video in diretta", sarai immediatamente in live streaming per tutti coloro che ti seguono.

Ma come si trasmette in live streaming su YouTube? Quando si tratta di YouTube e della creazione di vlog dal vivo, apri semplicemente l'app, fai clic sul pulsante della videocamera in alto per pubblicare un video e fai clic su "Vai in diretta". Verifica le impostazioni del live streaming e fai nuovamente clic su "Vai in diretta".

TikTok rientra tra le app più scaricate nel 2021. Quindi è lecito domandarsi come trasmettere in live streaming su questa piattaforma. Per trasmettere in live streaming su TikTok tocca l'icona "crea" per accedere alla schermata live. Scorri con il dito, scegli un'immagine e scrivi un titolo per il tuo stream. Quando sei pronto, premi "Go Live" per avviare lo streaming.

Andare in diretta su Instagram è semplice. Apri l'app sul tuo smartphone, fai clic sull'icona + e scorri fino a visualizzare l'opzione "Live". Puoi quindi aggiungere un titolo e fare clic sul cerchio bianco nella parte inferiore dello schermo per trasmettere in diretta ai tuoi follower online!

Infine abbiamo Twitch. Per prima cosa, devi avere l'app installata sul tuo smartphone o laptop. Quindi, una volta creato un account, premi l'immagine del profilo nell'angolo in alto a sinistra dell'app e premi "Go Live" per avviare lo streaming del gioco. Entra nella community di gioco, incontra altri giocatori e trasmetti in streaming le tue abilità con Twitch.

Perché la popolarità del live streaming sta aumentando?

Nell’attuale periodo storico durante il quale il contatto sociale è stato limitato, il live streaming è diventata la soluzione per comunicare e per connettersi con le persone in un modo diverso. L’essere “in diretta live” fornisce un elemento di connessione umana che non puoi ottenere con video pre-registrati.
La forza dello streaming live sta nella possibilità di poter trasmettere qualsiasi cosa al momento giusto. E’ per questo diventato molto popolare tra i creatori di contenuti, aprendo ad infinite possibilità, inclusa quella di raggiungere un riconoscimento globale.

Chi dovrebbe prendere in considerazione il live streaming?

Lo streaming live fornisce una piattaforma per creare entusiasmanti contenuti dal vivo senza la necessità di una post-produzione. È, infatti, proprio la sua naturalezza la caratteristica più amata sia dai creatori che dal pubblico.

Ci sono, comunque, molte ragioni per cui vlogger e professionisti dei podcast, apprezzano lo streaming live tanto quanto il creare contenuti preregistrati, rifiniti e modificati:

• Lo streaming live può aumentare il coinvolgimento del pubblico in tempo reale.
• La creazione di contenuti live è spesso meno costosa rispetto a un processo di editing.
• Il mondo del live streaming non è ancora sovraffollato ed offre l'opportunità di distinguerti dalla massa.
• Il contenuto che crei ha una “vita propria” anche una volta terminata la diretta.

Lo streaming live è un mezzo molto potente, ma vanno sempre considerati i pro e i contro prima di decidere se è il modo più appropriato, per te e considerando il tuo tipo di pubblico, di fornire contenuti.