BLUETOOTH - Le origini del termine

BLUETOOTH - Le origini del termine

Il termine “bluetooth” è ormai entrato nel vocabolario di ognuno di noi, ma quanti ne conoscono il significato e le origini?

11 giugno 2019
LE ORIGINI DEL NOME “BLUETOOTH”

E’ una parola che non spiega molto e forse non è neanche così evocativa del mondo tecnologico nel quale viene utilizzata. Non è un acronimo e non sta ad indicare nulla di particolare. Quindi cosa significa?

Un salto indietro nel tempo 

Si può restare sorpresi nello scoprire che questo termine risale ai tempi del re Aroldo I “Dente blu” di Danimarca, vissuto più di mille anni fa, e noto principalmente per avere unificato il regno di Danimarca e per il suo dente morto la cui colorazione blu scuro/grigio gli valse il soprannome di “bluetooth” (Blåtand - dente blu).

XX Secolo

Passano i secoli e nel 1996 tre leader del settore tecnologico, Intel, Ericsson e Nokia si incontrano per definire una standardizzazione della tecnologia radio a corto raggio in grado di supportare la connettività e l’interfacciamento tra diversi prodotti e settori industriali.
Durante questo incontro, Jim Kardash di Intel ebbe l’idea di utilizzare provvisoriamente il termine “bluetooth” a sottolineare la sua attitudine a riunire il mondo dei PC e dei cellulari proprio come aveva fatto Aroldo I con i territori di Danimarca.
Fino a quando l’ufficio marketing non avesse trovato un nome accattivante, questa nuova tecnologia di collegamento wireless a corto raggio, sarebbe stata identificata con il termine “bluetooth”.
In seguito, quando giunse il momento di scegliere un nome “serio”, si ipotizzò di utilizzare RadioWire o PAN (Personal Area Networking). PAN sembrava potesse prevalere fino a quando non ci si accorse che nelle ricerche sul web risultava già un termine troppo usato.
Ma intanto erano passati i giorni e non restava altro tempo, prima del lancio ufficiale, per fate un’attenta analisi dell’opzione RadioWire, perciò Bluetooth divenne l’unica scelta possibile.
Il termine si diffuse rapidamente in tutto il settore diventando in breve sinonimo di tecnologia wireless a corto raggio, tanto che non fu più possibile né opportuno effettuarne la sostituzione prevista.

Il logo

L’ultima curiosità è legata al logo che rappresenta l’unione di due rune: “Hagall” (ᚼ ) e “Berkanan” (ᛒ) le iniziali di Aroldo I (Harald).

 

AUDIO-TECHNICA PERSONAL AUDIO:
SCOPRI TUTTI I MODELLI DI
CUFFIE E AURICOLARI e GIRADISCHI BLUETOOTH

 

 

Questa breve storia è stata tratta dal sito ufficiale BLUETOOTH al quale rimandiamo per ogni tipo di ulteriore approfondimento.