11° Record Store Day

11° Record Store Day

Si celebra anche in Italia la Giornata del disco.

15 marzo 2018

Sabato 21 Aprile si celebra il RECORD STORE DAY, giornata dedicata alla salvaguardia dei negozi di dischi.
L'idea è nata negli USA nel 2008 e si è poi diffusa anche in Italia sulla scia dell'incremento di vendite
che il vinile sta registrando negli ultimi anni.
Un comunicato degli organizzatori infatti specifica proprio che «nei suoi primi 10 anni, il Record Store Day è cresciuto in modo esponenziale e ora è celebrato da milioni di persone, in migliaia di negozi indipendenti, in tutto il mondo.» 

Radio Capital sarà il media partner italiano ufficiale e ha già in scaletta per questa giornata, una programmazione interamente dedicata all'evento. Ha inoltre lanciato un'iniziativa per far conoscere, ad appassionati e non, la realtà italiana dei vari negozi di dischi (spesso luoghi storici). Chi vuole, può segnalare alla redazione, il rivenditore della sua zona tramite un'email corredata dalla foto della vetrina da inviare a: recordstoreday@capital.it. Il punto vendita potrà così essere inserito nella gallery dei "record stores".  presente sul sito ufficiale Recordstoreday.it.

Dal sito di Radio Capital risulta che in Italia sono circa duecento i negozi di dischi indipendenti che aderiscono ogni anno all'iniziativa promuovendo la giornata con showcase, dj-set e altre proposte culturali come presentazione di libri e proiezioni di film.
Nel sito ufficiale è stato anche pubblicato il lungo ed interessante elenco di vinili che usciranno in occasione dell'evento. Fra questi tantissimi artisti internazionali e ovviamente molti italiani, come Mina, Fabrizio De Andrè, Pino Danile, Iannacci. Da segnalare anche la realizzazione di una versione a 45 giri per i CSI.

Audio-Technica supporta tutti gli appassionati che vogliono continuare a gustare la loro musica preferita utilizzando i tanto amati 33 giri e lo fa con due giradischi professionali:

LP120-USBHC
LP1240-USB

E per chi proprio non può fare a meno del digitale, ricordiamo che entrambi i modelli hanno un'uscita USB per la digitalizzazione dei brani che si può gestire tramite il software Audacity che viene fornito in dotazione.