1° WORKSHOP SULLA SPECIALITA’ DEI BERSAGLIERI

Un impianto audio di qualità per la "Sala Diaz" di Palazzo Esercito

1° WORKSHOP SULLA SPECIALITA’ DEI BERSAGLIERI

Lo scorso 2 Ottobre, in uno degli edifici più importanti e strategici per il nostro Paese, si è concluso un evento unico nel suo genere.

All’interno della “Sala Diaz”, nel palazzo dell’Esercito si è svolto il 1° Workshop sulla specialità dei bersaglieri, organizzato e condotto dal Comando delle Forze Operative Terrestri e Comando Operativo Esercito (COMFOTER COE) che ha visto protagonisti il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d'Armata Danilo Errico, e 81 Ufficiali appartenenti alla specialità dei Bersaglieri, provenienti dalle principali Unità dell’Esercito Italiano.


SISME e la società GML Appalti di Aprilia (LT) hanno orgogliosamente progettato e realizzato la parte dell’allestimento tecnico con il chiaro obbiettivo di garantire a ogni partecipante e a ogni persona nel pubblico di ascoltare e comprendere i temi trattati impiegando nell’installazione sistemi di ripresa e amplificazione audio di qualità superiore.

Soddisfare esigenze specifiche
L’impianto realizzato dal System Integrator e progettato in collaborazione con l’ufficio tecnico di SISME ha sapientemente risposto alle richieste dei responsabili della struttura che erano da tempo alla ricerca della massima intelligibilità del parlato in un contesto architettonico dalle esigenze molto specifiche. La soluzione proposta ha sfruttato alcune tecnologie d’avanguardia caratteristiche dei prodotti commercializzati dal distributore italiano.

Il nuovo Sistema di Conferenza Digitale ATUC-50 di Audio-Technica fulcro del progetto
Nella sala sono state posizionate 42 unità molto discrete e 6 basi interprete, tutte fornite di microfoni appositamente studiati per amplificare il parlato e dotate di funzionalità di gestione avanzate e facili da configurare (tramite sistemi software senza licenze), come il controllo flessibile delle priorità, funzioni di registrazione on-board e interpretazione simultanea a 3 lingue. Si è ritenuto utile anche posizionare un'ulteriore base delegato ATUC-50DU nella zona regia per consentire una comoda interazione tra i tecnici e la sala, e viceversa, al fine di gestire la conferenza con il miglior risultato possibile.

L'intero catalogo SISME offre soluzioni professionali
Un'ulteriore richiesta dei responsabili della "Sala Diaz" era quella di evitare un problema molto comune in situazione di questo genere: la disparità del volume del segnale audio che spesso risulta troppo alto in prossimità della sorgente sonora e troppo flebile nei punti più remoti. Ma l’utilizzo dei diffusori a colonna ALP 8.1 e di due sub AIMLINE, gestiti tramite un DSP SYMETRIX (per preset, equalizzazione e taglio sub) ha garantito un audio uniforme in ogni zona della sala offrendo un ottimo ascolto da parte di tutti i presenti.

Prodotti VIDEO a completamento del sistema AUDIO.
La dotazione tecnologica è stata completata con due proiettori da installazione HITACHI (recente acquisizione di SISME) la cui tecnologia a LED permette di ottenere immagini nitide e brillanti ed offre una lunga durata del prodotto e un costo di manutenzione ridottissimo.

Si ringrazia l'Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore per aver messo a disposizione le foto.

 

Nella gallery, alcune immagini, che mostrano il sub ALSUB28 di Aimline, i diffusori a colonna ALP 8.1 di Aimline e l'unità ATUC-50CU di Audio-Technica.