AUDIO-TECHNICA scelta dall'UNIBO per uno studio sull' "Immersive Audio"

Un importante studio condotto dall'Ing. D'Orazio dell'Università di Bologna ha visto protagonisti i microfoni AT4050

AUDIO-TECHNICA scelta dall'UNIBO per uno studio sull' "Immersive Audio"

Il microfono AT4050 di Audio-Technica è stato scelto dall’Università di Bologna per la registrazione di un’orchestra in camera anecoica.

Il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Bologna ha allestito all’interno dei Laboratori di Acustica Applicata, sotto il coordinamento dell’Ing. Dario D’Orazio, un sistema per la registrazione anecoica di tre brani d’opera. Il sistema è basato su un array sferico di dodici microfoni omnidirezionali, all’interno del quale i singoli esecutori hanno registrato le parti, in modo da ricostruire progressivamente le intere sezioni orchestrali. In modo simile sono state registrate anche le tracce dei cantanti e del coro.

I ricercatori del Laboratorio hanno fatto una attenta valutazione del microfono da utilizzare nell’array di registrazione composto da 12 elementi. Fra i vari modelli presi in considerazione, la scelta finale è caduta sull’Audio-Technica AT-4050 che ha dato i risultati più aderenti alle prestazioni richieste.

Le registrazioni così effettuate hanno un largo campo di utilizzi nell’ambito di ricerca: possono essere utilizzate per effettuare test psicoacustici, convolvendo i brani anecoici con le risposte all’impulso di ambienti reali (o virtuali); possono essere usate per l’ascolto diretto (“acusmatico”) in teatro e quindi per tarare un sistema di altoparlanti direttivi (loudspeaker orchestra) con cui effettuare in teatro misure di risposta all’impulso multisorgente.

In allegato trovate una descrizione dettagliata dello studio in italiano, ed anche il documento della ricerca ufficiale, presentata dai tre autori Dario D’Orazio, Simona De Cesaris e Massimo Garai all’ICA (International Congress on Acoustics) 2016 tenuto a Buenos Aires in settembre ed intitolato “Recordings of Italian Opera orchestra and soloist in a silent room”.

ICA (International Congress on Acoustics) 2016

UNIBO e SISME per registrazioni anecoiche