Il grado di protezione IP

Il grado di protezione IP

Come vanno lette le cifre che compongono il codice IP presente su alcuni diffusori

14 febbraio 2019

La norma europea EN60529, recepita dalla norma del Comitato Elettrotecnico Italiano CEI 70-1 stabilisce un sistema di classificazione dei gradi di protezione degli involucri per materiale elettrico la cui tensione nominale non supera 72,5 kV, denominato "codice IP".

Secondo l'attuale edizione della norma CEI, il codice IP è costituito da due cifre caratteristiche obbligatorie più una lettera opzionale aggiuntiva e una lettera opzionale supplementare.

La prima cifra indica il livello di protezione, fornito dall'involucro, nei confronti delle persone contro il contatto con parti pericolose (vedi anche le lettere aggiuntive) e l'ingresso di oggetti solidi estranei.

La seconda cifra indica il livello di protezione, fornito dall'involucro, contro l'ingresso di liquidi.

Le lettere aggiuntive servono per indicare il livello di protezione contro il contatto diretto con parti pericolose da parte dell'essere umano.

Ecco nel dettaglio cosa significa il codice IP e come leggerlo:

PRIMA CIFRA:

0 - nessuna protezione

1 - protetto contro corpi solidi superiori a 50 mm. - ad esempio il contatto con una mano

2 - protetto contro corpi solidi superiori a 12 mm. - ad esempio il dito di una mano

3 - protetto contro corpi solidi superiori a 2,5 mm. - ad esempio un attrezzo da lavoro

4 - protetto contro corpi solidi superiori a 1 mm. - ad esempio l'accesso con un filo sottile

5 - protetto contro le polveri - l'eventuale deposito non risulta nocivo

6 - totalmente protetto contro le polveri   

SECONDA CIFRA:

0 - nessuna protezione

1 - protetto contro la caduta verticale di gocce d'acqua

2 - protetto contro la caduta di gocce d'acqua fino a 15° dalla verticale

3 - protetto contro la caduta di gocce d'acqua fino a 60° dalla verticale

4 - protetto contro gli spruzzi d'acqua da tutte le direzioni

5 - protetto contro i getti d'acqua

6 - protetto contro getti d'acqua potenti e ondate marine

7 - protetto contro gli effetti dell'immersione temporanea

8 - protetto contro gli effetti della sommersione

In alcuni casi si può specificare la sola resistenza ai liquidi, pertanto la prima cifra viene sostituita dalla lettera "X"; Es:gli auricolari Audio-technica ATH-SPORT7TW che hanno un grado di protezione IPX5.

LETTERA AGGIUNTIVA (opzionale):

A - protetto contro l'accesso con il dorso della mano

B - protetto contro l'accesso di un dito

C - protetto contro l'accesso con un attrezzo

D - protetto contro l'accesso con un filo

LETTERA SUPPLEMENTARE (opzionale):

H - adatto per apparecchiature ad alta tensione

M - provato contro i danni dovuti all'ingresso dell'acqua con apparecchiatura in moto

S - provato contro i danni dovuti all'ingresso dell'acqua con apparecchiatura non in moto

W - adatto all'uso in condizioni atmosferiche specificate e dotato di misure o procedimenti addizionali

 

E infine un breve elenco, non esaustivo, ma a titolo di esempio, dei diffusori presenti nel catalogo Sisme con grado di IP "elevato":

AIMLINE:

Serie ALP - I diffusori di questa serie possono essere adattati su richiesta alla protezione IP68.

AMC:

Trombe HQ15 e HQ30 - grado di protezione IP66

Proiettore di suono SPM 10HP - grado di protezione IP66

Colonne COM 320, 340, 420, 440 - grado di protezione IP66

Anche il nuovo diffusore ultra compatto di L-Acoustics recentemente presentato all'ISE, X4i ha un grado di protezione IP55 che gli consente di essere utilizzato ad esempio in bar all'aperto.